Piazza Umberto I - Scordia CT

Piazza Umberto I - Scordia CT

lunedì 9 luglio 2012

L'importante è partecipare




«
 L'importante non è vincere ma partecipare. La cosa essenziale non è la vittoria ma la certezza di essersi battuti bene. »  (Pierre de Coubertin, citando il vescovo Ethelbert Talbot)

Sezione poesia, categoria nazionale

Io e l'altro

Come antagonisti, io e l'altro mio essere 
viviamo nella stessa dimensione, 
dentro lo stesso spazio, ma 
con una diversa convinzione 
che va oltre l'immaginazione. 

Perfido, l'egotismo di entrambi,
colma, sovente, di livore gli ampi solchi
scavati sui prati ancora verdi, devastati. 

Angosciato, il cielo volge lo sguardo 
verso i freddi confini antropici segnati 
dall'egoismo dell'io e l'indifferenza dell'altro.

Triste, la pioggia cade sulle alte cime dei monti,
sui tetti delle chiese e sugli illustri palazzi.
Nevica sull'avverso pensiero umano.

Timido, un arcobaleno accenna tiepidi colori
agli animi belligeranti, ma atterriti, là 
dove l'aria è polvere e la terra è cenere. 

Tacito, il tempo affida, al senno dell'io 
e all'ardore dell'altro, il prezioso scrigno della vita.
Congiungano, nel loro abbraccio, un solo pensiero: 
Non più guerre, non più fame nel mondo.

Esulterebbero di gioia il cielo e la terra,
solo se l'uno vivesse nel cuore dell'altro. 

Elvira Nania 


Nessun commento:

Posta un commento