Piazza Umberto I - Scordia CT

Piazza Umberto I - Scordia CT

giovedì 31 luglio 2014

In riva al lago



Ultimo tramonto
di luglio, tepore, 
in riva al lago.

Guardo gli alberi
le nuvole
 le sagome viventi
delle montagne.

E immagino
 sentieri sassosi
campi bellici,
 fosse e trincee.

Spero tanto che il tempo
fermi il vento
e che il Cielo salvi 
ogni alma vivente. 

Elvira Nania 


Caccamo, 31 luglio 2014


Il Canto dell'Ulivo



Quando il primo raggio di sole riverbera,
 l'ombra della mia fronda s'acquieta e
 tra le braccia della madre terra canto.

Canto alle foglie danzanti e ai miei rami festanti.
Canto al cielo, al sole, alla luna e alle stelle, 
canto ai miei anni e all'età degli affanni.

Dal vivido suolo l'erba si desta più verde,
 s'anima al respiro del vento e al tepore dell'aria.    

Emozioni d'attesa palpitano tra fili infestanti 
note di speranza scivolano dal mio canto di pace
su un'ampia raggiera tessuta dai figli del tempo. 

Un lieve brusio s'ode tra il fitto fogliame dei rami,
una colomba ritorna al suo nido e mentre le ali ripone,
placida, l'aria m'abbraccia e il buon tempo mi consola. 


Elvira Nania 



@tutti i diritti riservati Elvira Nania  


sabato 12 luglio 2014

A un passo dal cielo


A un passo dal cielo
all'ora tarda del giorno 
stette il mare ad aspettare,
indulgente, il calar del sole.

A un passo dal cielo 
 una benefica ebbrezza,
indusse l'umana mente 
a una mera meditazione.

Mute, le nuvole s'addensarono
nell'azzurra volta, dopo un pò 
si diradarono e il sole brillò
e l'acqua del mare gorgogliò.

 In siffatto incantevole momento
a un passo dal cielo 
 l'anima ritrovò se stessa e 
palpitante tra i riflessi s'immerse. 


@tutti i diritti riservati Elvira Nania