Piazza Umberto I - Scordia CT

Piazza Umberto I - Scordia CT

domenica 29 luglio 2012

Tradizione e Cultura Siciliana

Detti e Proverbi Siciliani
Un Antico Patrimonio Culturale da Valorizzare


I Edizione

*********************
II Edizione 


Il popolo siciliano si ritrova oggi una grande quantità di Detti e Proverbi che costituisce un interessante Patrimonio Culturale ereditato dall’antica saggezza popolare. Nato dalle tradizioni, dagli usi e dai costumi dei nostri antenati, questo copioso bagaglio culturale contiene i consigli più disparati su qualsiasi argomento e adatti ad ogni circostanza di vita.
In effetti, i Detti e i Proverbi nella loro brevità, nascondono un profondo significato,. Caratterizzati sovente da una nota ironica ed umoristica, spesso ritmata, si presentano come piccole verità dalle quali, ancora oggi, è possibile trarre un insegnamento morale. Si tratta di un continuum dialettale che si tramanda da generazione a generazione senza mai perdere il senso né le tracce della sua identità culturale.
Lo stesso studioso di Cultura Popolare Siciliana Giuseppe Pitrè (Palermo, 1841-1916) ne vantava l’importanza. Infatti, dalle sue ricerche aveva rivelato che i proverbi siciliani, da soli, superavano di gran numero tutti quelli delle altre regioni d’Italia messi insieme. La sola Sicilia annoverava ben 13.000 proverbi mentre tutte le altre regioni complessivamente ne contavano circa  9.500.
In questa seconda edizione della Mostra Fotografica “U MUTTU ANTICU NUN SBAGGHIA MAI” … vengono rappresentati altri Detti e Proverbi tra i più popolari, attraverso nuove immagini fotografiche aggiunte a quelle esibite durante la  prima edizione.
La prima edizione è stata esibita dal 17 al 24 settembre 2011 a Palazzo Modica di Scordia.
E’ lo stesso  linguaggio della natura, di una gran varietà di animali e di oggetti di uso comune a voler rappresentare, in modo umoristico, a volte, ironico, ogni Detto o  Proverbio. 
Ad ogni testo dialettale è stata associata un’immagine fotografica che  in modo diretto e divertente, in metafora, intende trasmettere il messaggio etico contenuto nello stesso testo.
Alcune fotografie esibite appartengono all’album di famiglia e sono state realizzate personalmente dai componenti della stessa durante interessanti tour culturali in diversi luoghi di regioni italiane e straniere.
L’obiettivo principale della Mostra Fotografica è quello di rivalutare questo Antico Patrimonio Culturale ricco di saggezza e favorirne la fruizione pubblica nonché promuoverne la conoscenza alle nuove generazioni che ne disconoscano l’importanza. Si voglia non perdere la continuità di queste straordinarie gocce di saggezza  ereditate dai nostri antenati e tramandate mediante quel formidabile strumento che nei nostri giorni definiamo Tradizione orale. 
 A cura di
 Elvira Nania
 Lidia Nania


Testo Esplicativo 
 Elvira Nania
       
        Testo dialettale                      
        Tania Catalano

2 commenti:

  1. Carissima Elvira, che piacere averti ritrovata!Il cambio da splinder, mi ha provocato molti disagi, ho recuperato in parte le mie pubblicazioni.Questa tua ultima ricerca, mi ha dato conferma che sei proprio tu. Complimenti!
    Tante cose belle e buon lavoro, io sono alla prese con le valige, perchè cambio casa. Ci sentiamo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, carissima Suor Bernardina, quale piacere avere la tua presenza qui nel mio blog. Purtroppo, con la chiusura di splinder ci siamo perse di vista. Anche a me ha causato molti disagi, sono riuscita a traferire alcuni miei scritti su un'altra piattaforma: http://elvy9.iobloggo.com/, ma la frequento poco.
      Grazie,auguro anche a te tutto il bene di questo mondo e tanti auguri per la nuova casa. Un affettuoso abbraccio

      Elimina